Uberto guardò davanti a sé e vide a poca distanza un’imponente cinta muraria. Dietro le merlature si ergeva il Monastero di San Michele alla Chiusa. Sembrava un gigante di pietra soffocato da una selva di edifici addossati intorno.

Ambientazione tratta da IL MERCANTE DEI LIBRI MALEDETTI

(Marcello Simoni)

Viaggiare leggendo

Oggi comincio questa non-rubrica il cui titolo (Viaggiare leggendo) dovrebbe essere autoesplicativo: pubblicherò foto delle ambientazioni narrative in cui mi imbatto nelle mie letture. Lo scopo esplicito è quello di “affrescare” con immagini i passaggi letti. Dovrebbe essere più o meno quello che accade nella nostra testa mentre leggiamo. Purtroppo però, anzi, per fortuna, non è detto che conosciamo tutti i posti di questo splendido mondo. E questo “non conoscere” il mondo, a mio modestissimo parere, è uno strato di piacere che dovremmo gustare leggendo.

E’ anche lo stesso motivo per cui difficilmente pubblicherò ambientazioni di posti arcinoti come la Torre Eiffel o il Colosseo.

Post Post Scriptum

Come detto sarà una non-rubrica ovvero non avrà né programmazioni editoriali (c’è qualcosa di programmato in questo retro-blog??), né giorni fissi. Dopotutto, non tutti i viaggi sono programmati. 😛

Nota sulle immagini

Come indicato nel footer di questo blog, le immagini utilizzate sono ricavate dal web tramite una ricerca selezionata: le immagini scelte, al momento della ricerca, sono segnalate come “riutilizzabili” o “riutilizzabili con modifiche”. Altre immagini, invece, sono scattate e riadattate personalmente. Se per qualsiasi motivo è presente un’immagine che non può essere utilizzata, è possibile contattarmi via e-mail indicandomi opportunamente il link, per consentirne al più presto la rimozione.

2 thoughts on “Monastero di San Michele

  1. La Sacra di San Michele è un luogo sacro maestoso, precipita l’osservatore in pieno Medioevo. Imprigionato sì, soffocato da edifici più bassi non direi. Non manca certo l’aria da lassù. Al suo interno c’è poi musica medievale diffusa negli ambienti. Per chi è in procinto di scrivere un romanzo di impianto medievale non c’è migliore ispirazione di questa.

    P.s. Libro inviato, quando arriva mi mandi un messaggio di conferma? Finora sono sempre giunti a destinazione, ma non si sa mai. Complimenti per la vittoria.




    0
    1. Questo posto l’ho già “ritrovato” in un paio di libri, oltre a quello citato. Ce l’ho sul taccuino de “I viaggi che farò prima o poi”… 🙂

      P.S.: grazie per i complimenti. Ti informo appena arriva, grazie ancora.




      0

Se vuoi lasciare un tuo parere...